Contenuto Principale
Montecalvo Irpino-Tradizione
Il Trappeto PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Dott.Antonio Stiscia   
Domenica 12 Ottobre 2014 10:25

Il complesso architettonico e urbanistico è da considerare un unicum,paragonabile ai più famosi Sassi di Matera solo per la disposizione a terrazze e alla conformazione,nel mentre son ben diverse le caratteristiche legate ai servizi comuni e alla convivenza delle genti,molto simile ad una società comunarda complessa,regolata da rigide regole di convivenza e di interdipendenza. Trappeto è termine di derivazione greca e si rapporta alla

 
Vinovo ( To ) : 6° Sagra dei cicatielli PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Alfonso Caccese   
Martedì 23 Settembre 2014 08:56

Sesta edizione della sagra dei Cicatielli, classica pasta della tradizione contadina Irpina. Cascina Don Gerardo di Vinovo in Via S. Bartolomeo.La pasta preparata in casa era uno dei piatti tipici delle casalinghe che, non potendo comperare la pasta dai pastai e/o dai rivenditori, ripiegavano sulla farina di cui ne disponevano in discreta abbondanza. Pasta povera priva di uova (col tempo qualcuno ha iniziato a farne uso) da condire nei modi più svariati, ma che trovava la massima esaltazione con un sugo a base di maiale e di salsicce fresche.

 
Festa del cicatiello (Cicatieddru) PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Scritto da Alfonso Caccese   
Sabato 23 Agosto 2014 09:00

Il 15 agosto è una data ormai storica per i Montecalvesi. Dai primi anni '70 ogni anno si rinnova quello che può definirsi un vero e proprio rito: la sagra dei cicatielli. Il termine “cicatielli” non è un semplice equivalente in dialetto montecalvese di quelli che sono i cavatelli molisani o pugliesi. Il cicatiello (Cicatieddru) di Montecalvo ha delle caratteristiche proprie che lo distinguono non solo da questi, ma anche dai “cicatielli” delle zone limitrofe. Si può dire, infatti, che il cicatiello fa parte della comune tradizione gastronomica irpina,

 
La Fiera di S.Caterina PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da G.B.Cavalletti   
Mercoledì 20 Novembre 2013 09:18

Appena sfumata, in quella che un tempo fu la Piazza Vecchia di Montecalvo, giunge oggi l’eco di una fiera le cui origini si perdono tra le trame del tempo e la nebbia novembrina che, in una sorta di velata protezione, avvolge il sito dell’antica chiesa di Santa Caterina. Più in là, dove lo sguardo incrocia gli anfratti arenaci della Macchia di Cavalletti, spuntati dal tempo, ma ancor di più dall’indifferenza dell’uomo, i bastioni delle antiche mura, che dalla fine del Medioevo ospitarono l’ospedale alla stessa santa dedicato, a mala pena

 
Tempo di vendemmia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 
Scritto da Nicola Serafino   
Venerdì 11 Ottobre 2013 07:56

La provincia di Avellino, area di elezione della viti- enologia campana, rappresenta il territorio maggiormente interessato dai profondi processi di trasformazione e razionalizzazione che hanno coinvolto tutta la regione negli ultimi trent’anni. L’istituzione delle tre DOC, poi DOCG, oggi DOP, irpine da un lato ha esaltato la vocazionalità viticola di diverse zone provinciali come quella del Taurasi, del Greco di Tufo o del Fiano, d’altro ha ridotto notevolmente la variabilità genetica della vite; vecchi vigneti sono stati sacrificati per lasciare

 
5° Sagra dei cicatielli: Attività del gruppo Irpini di Vinovo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Luigi Lambiase   
Mercoledì 18 Settembre 2013 08:35

La sagra dei cicatielli giunge alla quinta edizione. Una manifestazione iniziata quasi per caso,preparatoria al gemellaggio con Casalbore sta diventando un appuntamento molto sentito e vista la frequenza molto apprezzata dai Vinovesi e non. Da piccole cose a volte nascono grandi progetti e risultati inimmaginabili. Tutto ebbe inizio con la venuta a Vinovo di un gruppo di Casalboresi in occasione dei Cento anni di Nonna Carminella Parzanese in Ignelzi.

 
Vinovo (TO) di scena i “cicatielli” Montecalvesi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 
Scritto da Nicola Serafino   
Mercoledì 18 Settembre 2013 08:16

Quinta edizione della sagra dei Cicatielli, classica pasta della tradizione contadina Irpina. Cascina Don Gerardo di Vinovo in Via S. Bartolomeo.La pasta preparata in casa era uno dei piatti tipici delle casalinghe che, non potendo comperare la pasta dai pastai e/o dai rivenditori, ripiegavano sulla farina di cui ne disponevano in discreta abbondanza. Pasta povera priva di uova (col tempo qualcuno ha iniziato a farne uso) da condire nei modi più svariati, ma che trovava la massima esaltazione con un sugo a base di maiale e di salsicce fresche.

 
Il vecchio Mbà a…sostituito dai “lasertag” PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Nicola Serafino   
Sabato 14 Settembre 2013 08:11

Chi di voi non ricorda un gioco fatto da ragazzi in qualunque luogo che fosse disponibile, il famoso Mbà a… ? un gioco di gruppo “mbà fattu a peppu “, “mbà fattu a nicola , tipo nascondino o “acchiappa achiaparella”, fatto con armi di cartone o tutt’al più di legno. Anche questo gioco oggi ha subito una vera e propria rivoluzione dei tempi. Chi vi partecipa non ha più armi di legno o cartone ma vere repliche di quelle vere compreso l’abbigliamento strettamente paramilitare

 


Ricerca / Colonna destra

Pubblicità

Banner
Banner
Ulti Clocks content

Meteo

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. privacy policy.

Io accetto i cookies per questo sito.