Contenuto Principale
Made in Campania expo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Comunicato stampa   
Sabato 07 Settembre 2013 10:35

Grande successo per la riapertura del Centro Fieristico “Fiere della Campania” di Ariano Irpino, il cui programma di eventi riprende con la prima edizione della Fiera Nazionale “Made in Campania Expo” e la seconda edizione della Fiera Internazionale “Mac Legno Sud”. Una tre giorni dedicata ad artigianato, agro-alimentare, turismo, servizi e legno, che comincia con i migliori auspici vista la nutrita presenza di pubblico alla cerimonia del taglio del nastro e i numerosi visitatori che hanno affollato i padiglioni della struttura fieristica sita in Contrada Orneta.

Ottima la risposta anche da parte degli espositori: circa 200 gli stand, infatti, che hanno scelto il Fiere della Campania come vetrina privilegiata per mettere in mostra i propri prodotti. “Gli imprenditori della provincia di Avellino, e di tutto il territorio regionale - ha dichiarato Francesco Lo Conte, Amministratore Unico di “Fiere e Congressi, società incaricata della gestione del Centro Fieristico per conto della Comunità Montana dell’Ufita - hanno ben compreso il valore delle nostre iniziative, che vogliono porsi come un punto di incontro tra le eccellenze di tutto il Meridione d’Italia, come occasioni per creare opportunità di incontro e di scambio di esperienze tra aziende che in questo modo hanno anche la possibilità di stringere sinergie e stabilire nuovi rapporti di lavoro”. A riconoscere la validità del lavoro svolto dal Centro Fieristico Fiere della Campania e da “Fiere e Congressi”, artefice di ben sette eventi fieristici tenutisi nel corso del 2012, è stato anche l’Ente Regione Campania, che ha scelto il “Made in Campania Expo” per ospitare uno stand collettivo atto ad accogliere gratuitamente 60 aziende d’eccellenza operanti nei settori dell’artigianato, della moda e dell’agro-alimentare. A tagliare il nastro è stato proprio Fulvio Martusciello, Assessore Regionale alle Attività Produttive, promotore della partecipazione della Regione Campania all’evento fieristico arianese, ritenuto idoneo a veicolare un’immagine della Campania e dei principali settori produttivi campani riconoscibile e positiva, favorendo la conoscenza delle eccellenze produttive e sviluppando attività di promozione dei principali settori produttivi. Durante la Cerimonia di Inaugurazione l’Assessore Martusciello ha dichiarato “Qui comincia la stagione della Regione Campania dedicata all’internazionalizzazione, mentre siamo al Made in Campania Expo 12 imprenditori sono in Cina a far conoscere anche all’Oriente il Made in Campania. Dopo Ariano Irpino, unica fiera sul territorio regionale inserita nel nostro programma di valorizzazione e promozione delle eccellenze campane, saranno ben 15 gli appuntamenti in tutto il mondo dedicati alle nostre imprese.L’internazionalizzazione, unita alla presenza fieristica, è di certo lo strumento che garantirà la ripresa dell’economia campana”. Presenti all’inaugurazione anche i consiglieri regionali Antonia Ruggiero, Sergio Nappi e Ettore Zecchino, il Sindaco di Ariano Irpino, Antonio Mainiero, e i sindaci dei comuni facenti parte della Comunità Montana dell’Ufita e dei comuni limitrofi, oltre alle autorità civili e militari. A margine una dichiarazione di Nicola Serafino: Una tre giorni di esposizione e promozione dei prodotti di Montecalvo irpino e di tutto il comprensorio, come sempre i pomodorini di collina SERAFINO fanno da timoniere all'evento , inoltre presente anche il pastifico artigianale tufo e il salumificio vittoria. Tra le esposizione vi è anche la mostra dei castelli dove terra di campania presenta il castello di montecalvo e tutti i castelli dell'irpina , molto interessante la presenza e l'offerta di prodotti enogastronomici e non che sono presenti in fiera , questa e' una dimostrazione che il territorio sta crescendo e che la aziende molte affiancate da giovani risorse si comincia ad organizzare , Io penso che la rinascita e la ripresa possa partire proprio dalle nostre caratteristiche che ci rendono diversi e unici come territorio e con niente da invidiare al altre aree come quella toscana per prodotti, territorio e bellezze paesaggistiche.Assente il pane di montecalvo , ben organizzata la presenza di diverse aziende del pane di ariano irpino in particolare la presenza della filiera corta aziende agricolo e che trasformano e curano la preparazione dei prodotti alimentare a cura della coldiretti ariano irpino guidata dall'instancabile Presidente De lillo Angelo.

Foto

Foto: Exhibition in Ariano Irpino 6-7-8 September.

Foto

Share
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Pubblicità

Banner
Banner
Ulti Clocks content

Meteo

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'uso dei cookie. privacy policy.

Io accetto i cookies per questo sito.